Scorzanera

05/05/2011 § Leave a comment

L’insalata di ieri sera ha avuto un ingrediente nuovo e mai provato prima: la scorzanera. Ha un vago sapore di ravanello e rende l’insalata gustosissima.

L’insalatiera e le posate per insalata sono della linea Zak Design che ha accessori cucina molto molto belli e colorati.In generale preferisco il legno e i colori grezzi e naturali, ma a tavola mi piace il colore. Tranne se mangio giapponese…  nella cucina giapponese se non è tutto rigoroso ed essenziale non riesco nemmeno a mangiare. A proposito di giapponesi. Due sabati fa siamo stati da Sushi Koboo in zona ticinese e non per niente male. Il locale è molto bello e con la giusta atmosfera per un giapponese. Il  pesce è  buono, gli uramaki  al salmone avocado che ho preso avevano un ricco ripieno con pezzi  di ottimo salmone. Anche i fritti sono gustosi e per niente disgustosi…  Insomma …  ve lo consiglio.

Ristorante dove andare: Ba Asian Mood

11/04/2011 § Leave a comment

Non mangio cinese da anni. Tipo 6 anni. Mi fa venire il mal di testa, lo digersco dopo giorni  e, a tratti, mi fa un pò schifo… per diverse ragioni. Quando siamo andati da Ba Asian Mood, in via Ravizza – 10, io ero sicura che fosse un giappo fusion. Quando ho visto che era cinese sono rimasta solo perchè è il ristorante del papà di Claudio, il proprietario di IYO, il nostro ristorante giapponese di fiducia  di cui presto farò un post. Mi fido del parere di Claudio.

Ho fatto bene a rimanere perchè la cucina è così deliziosa. Niente a che vedere con i ristoranti cinesi di via Paolo Sarpi e simili… altissimo livello, sapori raffinati , bontà estrema. La cosa importante, che mi ha confermato che era un ottimo ristorante, è che non sono stata male per niente. Miracolo.
Se ci andate non saprei cosa consigliarvi perchè ho assaggiato un pò di tutto , dai piatti degli amici ;), e ogni cosa era squisita. Di sicuro non dovete perdervi il Toast di Gamberi… un sapore… un sapore che ho ancora l’acquolina… Quello nella foto era un bis. I pezzettini della portata sono quattro ma uno era già nella mia pancia 🙂

Bruschette melanzane e carciofi

08/04/2011 § Leave a comment

La nuova scoperta culinaria di stasera è il preparato per bruschette alle melanzane e carciofi. Che saporino.Buono. Buono. Buono. Buono. Mauro ha chiesto il bis. Poi ho cucinato il tacchino con il riso al curry piccante… adoro il curry… mentre Mauro lo detesta per cui il suo piatto era uguale al mio ma senza tonalità del giallo 😉

Pomodori Secchi Voglio

08/04/2011 § Leave a comment


Mi sono sempre piaciuti , ma in quest ultimi giorni mangerei solo pomodori secchi e gallette di riso integrale e sesamo. E poi li metto d’apperttutto: nelle insalate, nella pasta fredda, nei toast… Non digerisco bene l’aglio, che spesso è negli ingredienti, ma questi della Cereal Terra non ne hanno per cui posso mangiarne a volontà. Nella mia fase preciclo ho sempre delle fisse alimentari. Il mese scorso è stata la volta del gorgonzola.

Box Appetite

07/04/2011 § 2 Comments

Con l’arrivo dei primi caldi inizia il periodo delle insalate e della pasta fredda.  Quest’anno ho deciso di armarmi di lunch box di design che mi invogliassero  a portarmi il cibo da casa… in inverno ho la scusa che il cibo riscaldato al microonde non è il massimo ma in estate se voglio un’ insalata meglio che me la preparo a casa, con tutti i buonissimi ingredienti che prendo al bio. Il design di Box Appetite sembra funzionare… con questi meravigliosi box di black+blum il pranzo è un vero piacere. Uno, sembra di mangiare in un vero piatto di ceramica e non in un triste contenitore. Due, è diviso in aree dove puoi mettere condimenti e insalata , secondo e contorno, pasta è frutta… insomma è un lunch box intelligente e carino che puoi mettere in lavastoviglie e anche nel microonde. Hanno creato anche un simpatico libro chiamato lunch box revolution che raccoglie tantissime ricette  facili e sane da poter inserire nel box. Lo voglio. E voglio anche  Loo Read e Propello.

La mia insalata di oggi con avocado, cappuccio rosso, lattuga, semi vari e…sembra cous cous, lo so, e anche il sapore si avvicina vagamente… ma è rapa triturata… un mix buonissimo. Sotto l’ insalata dell’altro ieri… semplice semplice nel box verde 😉

Domenica di primavera

04/04/2011 § Leave a comment

Ieri è stata una giornata bellissima… ci siamo svegliati, abbiamo fatto colazione tardi e ci siamo fiondati al parco con i nostri piccolini…è stato bellissimo… siamo rimasti lì due ore e ci siamo goduti l’aria fresca del parco. Abbiamo anche incontrato Pippo, un bullmastiff di 4 mesi (nella foto in alto). La bimba nel passeggino è la sua padroncina. Ozzy, Nena e Cyrus hanno giocato tantissimo e quando siamo tornati a casa erano distrutti. Si sono spalmati sul divano  senza muoversi neanche di un millimentro per un tempo infinito.

Dopo pranzo ci siamo improvvisati  giardinieri rock . Il giardino era pieno di erbacce e ogni volta che Nena e Cyrus  stavano in giardino rientravano con ciuffi d’erba che gli spuntavano dalla bocca. Così abbiamo deciso di dare una bella tosata … quando sono usciti erano incerti… i due birbanti non sembravano molto felici… si saranno chiesti… e adesso?… cosa mangiamo?

Con le porte aperte e tutta quella luce il nostro loft è davvero meraviglioso…sembra di stare in vacanza.

Dopo il giardinaggio una doccia  e, mentre Mauro lavorava,  mi sono rilassata con un tè accompagnato dalla buonissima torta alle mele – fatta dalla mamma di Mauro – mentre leggevo il mio nuovo libro . In effetti sembra brutto dire mentre Mauro lavorava io me la sono goduta… va meglio se dico che anche lui ha mangiato la torta e bevuto un tè freddo?

La nostra prima padella ecologica

28/03/2011 § 3 Comments

Se siamo sostenitori del biologico e dell’ecologia lo dobbiamo essere fino in fondo. Per cui ecco la prima di una lunga serie di padelle ecologiche della linea Evergreen by Aubecq entrata a far parte della nostra cucina. Il sito e le spiegazioni sono in francese… no inglese… no italiano … per cui ho cercato di reperire informazioni sulla rete e di tradurre in maniera maccheronica dal francese…
Ecco le informazioni che sono riuscita a mettere insieme:

E’ in acciaio inossidabile con rivestimento anti-aderente a base di ceramica naturale concepita per limitare l’impatto sull’ambiente!  Questo rivestimento non contiene materiali tossici , dannosi sia per noi che per l’ambiente,come il  PTFE (politetrafluoroetilene) che può essere pericoloso se riscaldato oltre i 250 ° C. Anche il processo di fabbricazione è stato concepito in modo da ridurre le emissioni di CO2.L’acciaio inossidabile Artech garantisce una cottura uniforme dei cibi e ti permette di risparmiare energia.Per tutte queste qualità ecocompatibili la gamma porta il marchio  dal WWF.

Non l’ho ancora provata ma sono sicura che un pò alla volta darò via le vecchie padelle per fare spazio al padellame eco-friendly … la mia casa sempre più verde… Yuhuuuuu!!!! 🙂

Where Am I?

You are currently browsing the Food category at Me, Him And The Dogs.

%d bloggers like this: