Piccolo fantastico mondo

07/06/2011 § Leave a comment

Io vengo da un piccolo  paesino di campagna, fino ai 18 anni ho avuto un computer che a stento sapevo accendere e di tecnologia sapevo ben poco. Leggevo tantissimo e quasi senza sosta… macinavo libri ad una velocità sconsiderata… per me la lettura era tutto… era svago, sogno, salvezza. Mi ricordo che sottolineavo le frasi più belle e  più significative  le scrivevo su un foglio di carta e le attacavo all’armadio. Mi aiutava leggerle ogni tanto. Mi aiutava ad essere migliore e a fare meglio. Dov’è finita quella ragazza che  nella sua piccola libreria sceglieva i libri da leggere e correva a casa impaziente di iniziare ad avventuarsi nel prossimo  libro ed iniziare ad  immaginare i personaggi, le case, gli oggetti, le strade. Mi ricordo che portavo il mio libro da leggere ovunque perchè ogni momento era buono per immergersi nella lettura. Se mi guardo non mi riconosco. Questo mondo fatto di like, comment, di fasulli mondi virtuali che ti succhiano il tempo e la fantasia. “No, grazie, io scendo. Mi faccia scendere pure qui, in via Albertini 6, che cerco di capire se io esisto ancora e che viaggio intendo fare veramente”  . Qui c’è una piccola libreria che non sembra neanche di essere a Milano, si chiama 6rosso e ad accogliermi ci sono due signore  fuori dagli schemi e una piccola cagnolina. La signora bionda  è appassionata di noir , come me, e iniziamo a parlare e mi da consigli sui libri da leggere mentre la cagnetta gioca con la palla. Due libri li avevo già scelti : il nuovo della Dandini ” Dai diamanti non nasce niente”,  e un libricino scritto da un 93enne che nella vita ne ha viste davvero tante “Indignatevi!”…. il terzo me lo lascio consigliare da lei , un noir,”Il diavolo blu”. Le chiedo se conosce un libro che dalle recensioni mi sembrava bello ” La signora Harris” e lei mi risponde che se è Mondadori … loro non trattano Mondadori…. Non è Mondadori …Neanche io compro Mondadori… e dalla Dandini inizia il mio nuovo viaggio, la nuova riscoperta di una me che avevo dimenticato, di un mondo più piccolo di quello virtuale ma tanto tanto fantastico .

Ed ecco la foto della piccola amica incontrata in libreria.

Advertisements

Tagged: , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

What’s this?

You are currently reading Piccolo fantastico mondo at Me, Him And The Dogs.

meta

%d bloggers like this: