Un nuovo blog

16/02/2012 § Leave a comment

Ciao a tutti. Se volete ancora seguirmi adesso ho un nuovo blog.  http://shesaidgreen.com/ . Passate a trovarmi.

Caldo, Avvolgente e Semplice

02/11/2011 § Leave a comment

Sentore d’inverno e voglia di cose calde ed avvolgenti… le mie nuove calde ciabatte sembrano urlare questo… Le ho viste nella vetrina di Bionature in Cadorna e le ho comprate al volo.. in lana cotta e  materiali naturali saranno le mie migliori amiche per tutto l’ inverno🙂 … ho comprato anche un docciaschiuma alla lavanda… avendo  scoperto che la lavanda mi rilassa  sto cercando di comprare quanti più prodotti possibili abbiano questo aroma… ma di questo vi parlerò poi perchè la lavanda merita un articolo tutto suo.

Da quanto tempo non ci sentiamo… vorrei scrivere più spesso … dovrei farlo…
Sono appena tornata dal SUD … ogni volta che ci vado mi pesa il cuore… non so perchè…anzi lo so ma non è che vi devo dire proprio tutto… ma poi arrivo, abbraccio mio fratello e il cuore mi diventa un palloncino gofiato all’elio…

Sto leggendo tantissimo .. alcuni libri bellissimi … ve ne parlerò…condividere le buone letture dovrebbe essere un obbligo🙂

Infine sto scrivendo un libro… è un’impresa scrivere un libro… ho già scritto un bel pò ma  come iniziare? trovo che le prime parole di un libro siano le più importanti, è come quando incontri qualcuno e ti presenti …come la prima impressione…voglio che sia buona… ma voglio che tutto il libro sia buono…..e poi…  lo schema del libro, la struttura… devo ancora trovarla… insomma devo ancora lavorarci un bel pò… “Sto scrivendo un libro che parla di te… non sei contenta? Eddai,  fammelo un sorriso,  con quegli occhi perduti e tristi  che mi guardavano come incantati .”🙂

E poi oggi mi piace questa canzone e la semplicità.

The “one more thing”

06/10/2011 § Leave a comment

Sono commossa oggi. Steve Jobs,uno dei più grandi visionari della storia è morto.Lo scrivo da un MacBook bianco che piange insieme a me la morte del suo inventore. Ci ha lasciati con grandi invenzioni e con in suoi discorsi immensi che hanno toccato gli animi più profondi e spinto tante persone a non fermarsi mai, a dare il meglio di se. A partire dai suoi competitor che in ogni modo cercavano di dare il massimo per non restare indietro. Alla fine restavano sempre indietro ma almeno facevano dei passi avanti e non si gongolavano nella mediocrità. Steve Jobs  era un uomo che camminava e pensava  in una dimensione parallela alla nostra, un mondo con una corsia preferenziale che gli permetteva di guardare  lontano e anticipare i tempi. Le sue idee erano, sono e saranno il punto di riferimento per molte generazioni. “Siate affamati! Siate Folli!” diceva… e mi vengono i brividi e gli occhi lucidi se penso a queste 4 semplici parole che messe inisieme ti dicono chi è Steve Jobs … Lo ringrazio, insieme al resto del mondo che ha amato il suo genio, per averci fatto credere e sperare che esisterà sempre the “one more thing”.

Poi non vi ho più detto che…

15/09/2011 § Leave a comment

…era una stronzata e non meritava di esser scritta… poi vi racconto….

Libri da ricordare

12/09/2011 § Leave a comment

Oggi è una giornata un pò così… non brutta non bella… semplicemente così… per cui non parliamo di me e non parliamo nemmeno in generale…parliamo di libri… questa estate ho letto 3 libri magnifici che mi ha consigliato la titolare della piccola libreria 6rosso … tornata dalle vacanze le ho anche portato un regalo perchè io non ho dimenticato il significato della  parola riconoscenza … per me i libri che mi consiglia sono un valore aggiunto alla mia vita intellettuale, alla mia formazione come donna e come essere umano… un libro è una cosa importante… certi libri ti lasciano il segno per sempre… le sue parole vivranno nella tua testa per sempre… anche se nella mia, a causa della mia scarsa memoria,  vivono in maniera  latente seppur intensa. I 3 libri che mi rimarranno per sempre nel cuore sono:

L’arte della gioia di Goliarda Sapienza
Suite francese  di Irène Némirovsky
Controvento di Angeles Caso

Sono 3 libri tutti al femminile, scritti da donne che raccontano di donne …soprattutto… la lettura è intensa e appassionata, quasi un’ avventura, una passeggiata che ti lascia senza fiato.

Adesso sto leggendo High & Dry. Primo amore, scritto da Banana Yoshimoto.  Non tutti i suoi libri mi hanno catturata… in realtà l’ ho comprato perchè l’ illustrazione in copertina è di Yoshimoto Nara, che ovviamente adoro, altrimenti non so se l’ avrei preso….ma  mi sta piacendo perchè è profondo, pieno di frasi ad effetto ma basico… come se davvero a scriverlo fosse stata una deliziosa e sveglia ragazzina di 14 anni che ha un futuro promettente come scrittrice. Mi ha preso… ma sono solo all’inizio…e i suoi libri, di solito, si trasformano man mano che li leggi…

Volevo anche ringraziare la mia amica Elena… saputo che mi era piaciuta Irène Némirovsky  mi ha regalato Il vino della solitudine …. e in questo libro c’era un pizzico di me


Giuro che domani scrivo ma oggi no….

07/09/2011 § Leave a comment

oggi vi lascio questa canzone di uno dei miei gruppi preferiti… “We were promised jetpacks” in questo periodo la sto ascoltando così spesso… domani scrivo… si… domani scrivo…

Oggi è un giorno speciale

30/08/2011 § Leave a comment

Non sono una tipa romantica, nè smielosa… ma oggi rivedo la mia vecchia migliore amica dopo più di 10 anni…. non era solo la mia migliore amica… era mia sorella… proprio mia sorella… più tardi, se riesco vi scrivo della giornata e vi parlo del quarto consiglio della vacanza: Berlino o non Berlino.  A dopo…. scappo

%d bloggers like this: